HOME  |   DENTRO CASA

L’arredamento della tua casa parte dal pavimento

dentro
Come scegliere il pavimento per la cucina

La scelta del pavimento per la cucina non è affatto semplice. La cucina è una delle stanze della casa più trafficate e dove le finiture vengono sottoposte a “maggior stress”.
Per questo, è importante scegliere un pavimento di alta qualità, facilmente lavabile, impermeabile e resistente. Grazie ai nuovi trattamenti e ai prodotti di alta gamma, il pavimento in legno può essere una soluzione valida anche per la cucina, soprattutto nelle varianti del Teak, Doussiè, Iroko e Rovere. Per chi ama l’effetto legno, ma vuole un prodotto più facile da pulire, può ricorrere ad un pavimento in laminato di ottima qualità. Questo prodotto è in grado di resistere a tutti i tipi di urti e abrasioni ed è idrorepellente. Un’ultima soluzione è il gres porcellanato, anch’esso molto resistente e facile pulizia e manutenzione.

Scegliere il pavimento per il salotto

Il soggiorno e la zona living sono un’altra stanza della casa molto sfruttata e che richiede grande cura nella scelta dei pavimenti. Il salotto è una zona di aggregazione e convivialità che racchiude diverse tipologie di mobilia. Per questo motivo, il pavimento si deve integrare alla perfezione con lo stile dell’arredamento. Il parquet in legno o in laminato sono sicuramente le soluzioni più comuni, soprattutto per la loro versatilità per quanto riguarda le colorazioni che vanno dalle più classiche alle più moderne. Tra le nuove soluzioni sicuramente ci sono i pavimenti resilienti come il PVC, molto facile da installare e disponibile in diversi formati. Molto apprezzato per il rapporto qualità-prezzo e per la varietà quasi infinita di soluzioni.

Come scegliere il pavimento per i bagni

Nella concezione della casa moderna, il bagno rappresenta un luogo di benessere e relax. Il pavimento in bagno ha il compito di esaltare i sanitari e i mobili, creando un ambiente confortevole e di design. Uno tra i materiali più scelti è sicuramente il gres, molto resistente e duraturo. Il gres ha il grande pregio di non assorbire i liquidi e può riprodurre tutte le tipologie di finiture come il legno. Un’altra opzione sono sicuramente i pavimenti resilienti. Questa soluzione per i bagni ha il vantaggio di essere molto sottile, resistente ed impermeabile oltre che essere adatte anche all’utilizzo con il riscaldamento a pavimento.

Scegliere il pavimento per le camere

Alzarsi la mattina e appoggiare i piedi su un pavimento freddo potrebbe essere traumatico, per questo la scelta del pavimento per la camera da letto deve essere ben pensata e ragionata. Indubbiamente, la scelta preferita da parte degli italiani è il parquet in legno per ottenere un effetto caldo e accogliente. Il pavimento in legno, infatti ha il grande pregio di offrire un ottimo isolamento termico ed acustico. Se vogliamo ottenere lo stesso effetto accogliente ,ma con costi contenuti e una minor manutenzione è possibile tranquillamente utilizzare anche un pavimento in laminato effetto legno.

DOMANDE E RISPOSTE

La qualità del legno

La normativa europea EN 13226 stabilisce quali sono i parametri affinché un legno possa essere considerato di prima qualità. Per ogni essenza è data un’indicazione per individuare i pregi e i difetti del legno.

DOMANDE FREQUENTI