HOME  |   PAVIMENTI IN LEGNO  |   LEGNO

Afrormosia

essenza
L'ALBERO

La pianta dalla quale si ricava l’essenza di afrormosia è la Pericopsis elata o Afrormosia elata ed appartiene alla famiglia delle Leguminosae papilionaceae. Si tratta di una pianta non comune, che si sviluppa prevalentemente nell’area occidentale dell’africa equatoriale. La corteccia è liscia e di colore marrone con riflessi grigi, con il passare degli anni la corteccia superficiale tende a fessurarsi e a mostrare una parte più interna bruno rossa. I rami, assenti alla base, sono numerosi e ricurvi nella parte superiore.
È un albero dal fusto dritto che può toccare i cinquanta metri di altezza con un diametro di oltre un metro e mezzo. L’alburno è bianco e giallo, mentre il durame tende al bruno dorato o all’olivastro ed è molto più pregiato, per questo il legname per i pavimenti si ricava soltanto da questa parte del tronco.

PROVENIENZA
Africa
Ghana, Costa d’Avorio, Congo
IL LISTONE

I listoni in afrormosia sono di colore marrone scuro e bruno con riflessi più chiari e dorati. Questa essenza già mediamente scura, come molte di quelle tropicali,  assume una tonalità ancora più intensa dopo l’effetto dell’ossidazione. Le tavole sono di media durezza e stabilità. La tessitura è piuttosto fine e la fibratura intrecciata. Le nervature non sono molto evidenti, ma sulle tavole si compongono ugualmente piacevoli fantasie a linee curve. I listoni in afrormosia sono molto adatti per essere posati in ambienti interni. È un tipo di pavimentazione che risalta particolarmente quando levigata.

CONTATTACI
DETTAGLI TECNICI
CARATTERISTICHE FISICHE DELL’ESSENZA
DOMANDE E RISPOSTE

Legno, laminato, PVC?

Quale di questi materiali è più adatto per il vostro pavimento? Quali sono i parametri che permettono di capire quale pavimento posare? Tre materiali diversi che si adattano rispettivamente ad ogni esigenza.

DOMANDE FREQUENTI