HOME  |   NEGOZI E UFFICI

Comfort e versatilità al lavoro

negozi
Come scegliere un pavimento per un ufficio o un negozio

Per quanto riguarda gli spazi commerciali è importante scegliere un pavimento che risponda a determinati fattori fondamentali come, la resistenza, la fonoassorbenza, la facilità di pulizia e perchè no anche il design. Un pavimento in legno per esempio è indicato per uffici o ambienti poco frequentati. Questo materiale è molto pregiato e bello, ma è abbastanza delicato e potrebbe rovinarsi facilmente.

Pavimento laminato o resiliente, le scelte più gettonate

Un’alternativa simile al parquet è sicuramente il pavimento in laminato effetto legno, più economico, solido e robusto. Per non rischiare di rovinare il pavimento laminato è consigliato proteggerlo applicando dei gommini sotto le sedie da ufficio. Un’altra tipologia per le aree commerciali sono i pavimenti resilienti come il pvc, il linoleum o la gomma. I resilienti sono pavimenti fonoassorbenti, facilmente lavabili e grazie al loro spessore pari o inferiore ai 2 mm possono essere applicati anche sopra al pavimento precedente senza particolari problemi di installazione.

DOMANDE E RISPOSTE

Legno pregiato

Un legno per essere ritenuto pregiato deve rispettare determinate caratteristiche, non solo fisiche, meccaniche ed estetiche, ma anche relative alla provenienza, al taglio e alla stagionatura.

DOMANDE FREQUENTI